P.zza G.G. Valignani 4
66100 Chieti
Tel. 087135911
Fax 0871330515
arcidiocesi@diocesichieti.it
Martedì 17 Ottobre 2017
versione accessibile     mappa del sito      diminuisci dimensione carattere    aumenta dimensione carattere  
Arcidiocesi di Chieti-Vasto
  • testata
  • testata
  • testata
 Home » News » Martiri missionari 

Veglia per i martiri missionari   versione testuale








“Non abbiate paura” è il tema della 25a giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri, tutte quelle persone, uomini e donne che non hanno avuto paura neppure della morte pur di testimoniare fino in fondo la loro fedeltà al Vangelo. In diocesi si celebrearà con una veglia alle ore 20.30 nella basilica di Santa Maria dei Miracoli.
 
“Per fede i martiri donarono la loro vita, per testimoniare la verità del Vangelo che li aveva trasformati e resi capaci di giungere fino al dono più grande dell’amore con il perdono dei propri persecutori” (PF,13). Papa Francesco ricorda spesso che essere crstiani non è facile, soprattutto in alcuni Paesi del mondo o in alcune situazioni problematiche.
 
“Oggi ci sono cristiani assassinati, torturati, carcerati, sgozzati, perché non rinnegano Gesù Cristo” oppure “I martiri di oggi sono in numero maggiore rispetto a quelli dei primi secoli”: sono frasi che gli abbiamo sentito ripetere spesso in qualche Angelus e durante la Via Crucis del Venerdì Santo dello scorso anno. Solo nel 2016 ne sono stati uccisi 28 in varie parti del mondo (12 in America, 8 in Africa, 7 in Asia, 1 in Europa). Tutti lottavano contro ingiustizie, corruzione, povertà, amministrando i Sacramenti, aiutando gli ultimi, curandosi degli orfani, dei tossicodipendenti, degli ex carcerati, seguendo progetti di solidarietà e sviluppo o semplicemente rendendosi disponibili verso chiunque avesse bisogno. E lo facevano sempre in nome della loro fede in Gesù. 
Michele Carlucci

stampa segnala condividi   Facebook  Twitter
 Copyright © 2012 Arcidiocesi di Chieti  - Informativa sulla privacy